Il Podere Ronchetto Ieri

      ll Podere Ronchetto è un’antica cascina all’interno dell’altrettanto antico borgo agricolo di Ronchetto delle Rane o Tre Ronchetti, nel Comune di Milano e parte integrante del Parco Agricolo Sud, la cui origine documentata risale al XV secolo.

      Notizie storiche

      Nella mappa del cosiddetto Catasto Teresiano (1722) la cascina, situata nell'abitato di Ronchetto delle Rane, nei Corpi Santi di Porta Ticinese, corrisponde ad un complesso di due corti collegate, di proprietà dei conti Borromeo e Arconati. Durante la prima metà dell'Ottocento la cascina viene sensibilmente trasformata, a causa della demolizione di alcuni corpi di fabbrica antichi e della costruzione di nuovi fabbricati. L'impianto attuale, esito di varie demolizioni e successive ricostruzioni avvenute a partire dai primi anni del Novecento, appare molto modificato rispetto al passato. L'area che un tempo occupava le due corti si trova ora unificata, caratterizzata dalla presenza di tre edifici singoli, allineati, che delimitano la corte verso nord-est.
      (fonte: Beni Culturali Lombardia)

      Nel secolo XIX venne donata alla Ca’ Granda di Milano come lascito. Successivamente subì diverse vicissitudini, finché negli anni 2000 una ampia superficie dell’azienda venne espropriata per la costruzione del depuratore di Milano San Rocco.

      Attualmente la nostra superficie agricola è di 7Ha circa.

      Il Podere Ronchetto Oggi

      http://www.storiadimilano.it/Repertori/cascine/CASCINATRERONCHETTI.JPG

      Podere Ronchetto è una delle tre cascine che compongono l’antico borgo dei Tre Ronchetti o Ronchetto delle Rane. Fino a qualche anno fa ospitava un piccolo allevamento di bovini, prima da latte e poi da carne.

      Dal 2016 è gestita da Francesco Bossi che qui produce, secondo le regole dell’agricoltura biologica, ortaggi, riso Carnaroli, frumento e mais che poi vengono macinati in farina da un antico mulino a pietra.

      Invece la vecchia aia, persa la sua funzione di ritrovo e di deposito dei raccolti, viene attualmente utilizzata come area di sosta dei camperisti.

      Qui i turisti possono trovare un posto tranquillo dove trascorrere la loro sosta lontano dalla confusione cittadina, ma allo stesso tempo avere la comodità in poco più di mezzora di raggiungere il centro di Milano.

      Attualmente sono in corso dei lavori per ristrutturare un vecchio granaio in disuso per realizzare un B&B con accoglienti camere, una sala per l’attività didattica, un terrazzo per ammirare il panorama circostante; mentre è stata già trasformata la vecchia stalla adibita in parte alla vendita con La Bottega quindi la vendita di prodotti e in parte alla trasformazione dei prodotti agricoli.